Inaugurata la prima edizione di Natur@gorà,
il nuovo evento di CarraraFiere dedicato al benessere olistico a 360°

Al taglio del nastro, insieme agli organizzatori, Michele Palma, Presidente del Consiglio Comunale di Carrara.

Carrara, 16 dicembre 2017

Si è aperta stamani alla presenza di Michele Palma, Presidente del Consiglio Comunale  e Daria Raffo in rappresentanza del Comune di Carrara e di Luca Figari e Fabio Felici, rispettivamente Direttore Generale e Presidente di IMM/CarraraFiere la prima edizione di Natur@gorà, l’unico evento un Italia che ha portato dal virtuale al reale i gruppi social che si occupano di benessere olistico, salute alimentare e green lifestyle dando loro voce e opportunità di presentazione e confronto sui molteplici e nuovi stili di vita all’insegna della sostenibilità ambientale, dell’alimentazione vegetale e della salute psicofisica oggi praticati in Italia.

In coerenza con l’originalità di questo evento innovativo anche l’inaugurazione, caratterizzata – più che dall’abituale visita guidata – dalla dimostrazione di Tai Chi di del Maestro Moreno Pavarin, responsabile della community Social Tai Chi Chuan di Milano.

Il Tai Chi è un’arte marziale, da non con fondersi con la danza in movimento – spiega il Maestro –  La sua caratteristica è nella fluidità e continuità del movimento, che deve essere lento perché si lavora sull’equilibrio psicofisico. Ritengo – conclude- che essere a Natur@gorà sia una buona opportunità per far conoscere in concreto le attività che proponiamo sul web col nostro gruppo Social Tai Chi Chuan, secondo il principio cinese di unire il cielo (Yang) e la terra (Yin) con l’uomo che rappresenta il ponte di collegamento.”

Sono in totale 18 i gruppi presenti (seguiti complessivamente da 350.000 persone) per un calendario di iniziative di 70 appuntamenti nei due giorni della  manifestazione sui più svariati argomenti, per un alto tasso di coinvolgimento del pubblico che potrà partecipare a sessioni di Yoga, Tai Chi, Qi Gong, Biodanza, Bioenergetica, Arteterapie, Punti riflessi, Detox, Omeopatia, Radiestesia, Ayurveda, Fitoterapia, Reiki, Medicina Tradizionale Cinese, Naturopatia, Tecniche di massaggio, Riflessologia, laboratori di fermentazione,  vegan cooking show e altro ancora,  oltre ad avere l’opportunità di fissare appuntamenti personali con i rappresentanti di varie discipline.

Ecco in dettagli i 18 partecipanti: VeganOk –   Metodo Ruffini –  I Love Kefir – Digiuno Intermittente – Microrganismi Fervida – La Spezia Veg – Il Lavaggio Epatico – La Via Macrobiotica – Simbologia e Medicina Cinese –   Amici di Gabriella Mereu – Social Tai Chi Chuan – AlimentiamolaSalute – Assovegan associazione vegani italiani –  Veganok Academy –  Svezzamento Veg Fisiologico –  Parassiti a corda disbiosi intestinale e autismo –  Veganblog.it – Biodizionario Approved.

I temi legati agli stili di vita naturale sono diventati oggetto di  interesse per molte persone che desiderano  ritrovare i propri ritmi e  la salute restando in armonia con l’ambiente rivolgendosi a discipline che risultano avvalorate  da numerose esperienze e testimonianze che per la prima volta vengono proposte, in un ampio range di possibilità, “sotto lo stesso tetto”.
Per stare solo tema alimentazione, secondo i dati  Eurispes 2017 i vegani in Italia sono passati da poco meno dell’1% del 2016 al 3% della popolazione nel 2017, quindi triplicando di numero in un solo anno. Si tratta circa di un milione e ottocentomila persone, dato confermato anche  dall’osservatorio Veganok la prima ed unica certificazione Etica per prodotti Vegan nata in Italia e partner ufficiale di Natur@gorà.

Nelle parole di Michele Palma apprezzamento per la nuova iniziativa di IMM/CarraraFiere:
Questo complesso fieristico è una struttura rilevante che ha  molto da dire, per cui siamo ben lieti che vi si organizzino nuovi eventi: qualunque uso della struttura è positivo in termini di ricaduta per l’economia del nostro territorio e credo che  una manifestazione particolare come questa, che crea opportunità e occasioni di confronto, conoscenza e approfondimento su tanti nuovi stili di vita, più o meno “alternativi” a vario titolo, abbia ottime potenzialità di sviluppo futuro.”

Natur@gorà i visitatori che ricercano prodotti cruelty free, biologici e sostenibili avranno modo di  acquistarli grazie alla presenza dei 44 espositori presenti con una variegata offerta di  alimentazione vegetale, prodotti per la cura della casa e della persona, cosmetici, oggettistica legata al mondo del benessere, strumenti e attrezzature per la produzione di alimenti,  editoria specializzata.

 “Non si tratta tanto di una fiera quanto di una vera e propria esperienza tutta da vivere – evidenzia Fabio Felici –  Si tratta in assoluto del primo evento di questo genere in Italia, un evento altamente innovativo che mostra anche una nuova “funzionalità” della fiera: abbiamo portato la realtà virtuale dei social in un contesto di realtà fisica che offre alle persone l’opportunità di incontrarsi, e questo in un momento in cui l’attenzione del pubblico si sposta dalla fiera fisica alle proposte virtuali, è la perfetta chiusura del cerchio…per stare in tema, quasi un mandala”

Tutti gli aggiornamenti in tempo reale su www.naturagora.it e su  https://www.facebook.com/Naturaeagora/

Natur@gorà: 16 e 17 dicembre 2017 a CarraraFiere
Orari: 10.00-19.00
Ingresso n. 5 Via Maestri del Marmo