Sabato 16 dicembre, ore  13,15 – 14,00
area AGORA’ 

 

La conferenza sarà tenuta da LUCIANO MION,  ricercatore, naturopata, geobiologo, Ivrea
A partire dal 1994 ha iniziato la sua ricerca sui danni provocati dall’elettrosmog, sia di origine artificiale
che naturale, danni che continuano ad aumentare in modo esponenziale proprio a causa della sempre
maggiore quantità di strumenti elettrici e ed elettronici presenti nei nostri ambienti.
Grazie alle sue conoscenze nei settori della microelettronica e dell’informatica ha messo a punto una
serie di prodotti che riducono nell’uomo e nell’habitat le problematiche causate dall’elettrosmog. Le
prove effettuate nel corso degli anni di ricerca su atleti e centinaia di volontari hanno dato esiti positivi,
dimostrando per questo l’effettiva capacità di tali prodotti di ridurre le influenze negative dell’elettrosmog
sul nostro organismo.
 
Approfondimenti sulla tematica:
-Che cosa accade in un ambiente, artificialmente alterato a livello elettromagnetico nella misura di solo il 47%, e come la situazione negativa si risolva grazie a  dispositivi come il braccialetto Transmission che  svolge la stessa identica funzione del Combiplus
-La clusterizzazione del sangue e la relativa risoluzione
-La notevole riduzione delle intolleranze alimentari grazie ai  dispositivi creati per lo scopo